Articoli

Quasi pronti!

Ehy ragazzi, manca poco!

Noi stiamo ultimando i vari aspetti organizzativi, e logistici, e in questo post, vi racconto un po’ cosa “bolle in pentola pre-partenza”.

Innanzi tutto dobbiamo dire che non è stato semplice riuscire a trovare una soluzione per portarvi a Kaposvar, ma con la collaborazione della Borgoviaggi, ora tutti hanno il posto in “prima fila” per la finale dell’edizione 17-18!

In questi giorni abbiamo anche organizzato un incontro alla provincia di Bergamo, come vedete dalla colorata immagine di Copertina,  40 ragazzi dell’istituto turistico e alberghiero, sventolavano le bandiere, lo stesso gesto, che la mattina del 28, darà il via alla manifestazione (mi raccomando, mettete  anche le vostre in valigia).

Questi ragazzi, assieme ai colleghi ungheresi, vi accoglieranno, e cucineranno per voi alla cena di gala!

Vi informo anche che il giorno 16 abbiamo organizzato una conferenza stampa, hot topic il Gemellaggio tra scuole. L’associazione giovanidee da sempre promuove questi scambi, e in merito a ciò, stiamo lavorando per far si che l’anno prossimo ci sia un’agevolazione in più..

..Ma ve ne parleremo meglio la prossima news letter!

 

n.b. Se non lo avete ancora visto, nel post precedente ho inserito un link di google map, dove potrete trovare gli indirizzi utili nella città di kaposvar.

 

i vostri lavori.. per andare anche a Budapest

Grazie a tutti voi per i lavori ricevuti! se volete sbirciare i titoli dei concorrenti li trovate QUI

Siamo davvero felici che con questo concorso ci sia una forte energia creativa sul tema dell’ambiente,
sarà sicuramente stimolante vedere le differenze espressive tra i vari linguaggi.
Noi dell’associazione siamo curiosissimi di vederli, ma per ora i fortunati sono solo i membri della giuria!( nel corso dell’estate li caricheremo sul sito e potrete visionarli tutti).
Scopriremo soltanto tra una settimana circa i risultati, e verrete informati prontamente,
(presumiamo venerdì prossimo ma dateci qualche giorno di tolleranza in caso di imprevisti).

Per cercare di accontentare più persone e darvi la possibilità di venire numerosi abbiamo pensato a 3 opportunità.

  1. Le scuole finaliste parteciperanno con una delegazione di 4 studenti e un insegnante accompagnatore.
    saranno ospiti con il pernottamento e la colazione del 28- 29 e la cena del 27- 28 e i trasporti
  2. Le scuole finaliste potranno aggiungere altri 4 studenti + 1 insegnante
    ospiti nel pernottamento e servizi ristorativi, ma con il trasporto escluso.
  3. Le scuole non finaliste, o chi volesse aggiungere più alunni, potranno avere un preventivo su richiesta dall’agenzia viaggi.

Inoltre abbiamo pensato a un’ offerta imperdibile! Un’escursione a Budapest a un prezzo specialissimo
Pernottamento al campus + colazione + viaggio in bus con guida a SOLI 25€ a persona!

Come avrete visto, non siamo vicinissimi, ma ci è sembrato un peccato non approfittare del ponte,
e proporvi un’estensione del soggiorno ungherese per visitare le sue bellezze.
Ci sarebbero tante cose da vedere, come il lago Balaton, o altre cittadine caratteristiche, e con il giorno del 29 abbiamo organizzato quanto meno un giro alla capitale.
Ci sarà da alzarsi di buon mattino e affrontare ca 2 orette di viaggio in bus, avremo una guida che con un city tour, ci illustrerà le maggiori peculiarità.
avrete del tempo libero per pranzare e per shopping, o l’ingresso in qualche attrazione di vostra preferenza, e prima di sera di rientrerà al campus studentesco per il pernottamento.
L’esperienza si concluderà poi con il check-out dopo colazione.

A prestissimo!

programma dettagliato

Quasi ci siamo!

La data della consegna è vicina, dopodiché si sapranno anche i finalisti!

In anticipo però vi sveliamo il programma dettagliato, così vi potrete già immaginare in Ungheria, nella piazza principale di Kaposvar, a cantare l’inno europeo!

qui programma dettagliato italiano

qui programma dettagliato inglese

 

La manifestazione, come avete visto dall’anteprima della scorsa news, si svolgerà nella sola giornata di sabato 28 aprile.

Avremo la cerimonia di apertura sfilando nella strada pedonale, e divertendoci ancora una volta a lanciare in aria il pallone gonfiabile che come ormai ben sapete rappresenta il nostro” pianeta fragile”.

Autorità locali ci daranno il benvenuto, e omaggeremo il liceo cittadino che celebra 100 anni di istruzione giovanile.

Il vero e proprio momento “clou” sarà la proclamazione dei vincitori! Ovviamente verrà preceduto da una fase di racconto degli stessi, dove un rappresentante della scuola dovrà essere il più coinvolgente possibile!

E Poi si festeggia! Una cena in una sala bellissima, con tanto di musica per ballare!

SEE YOU THERE!

Kaposvar April 27-28-29

Ecco a voi l’incipit del programma!
Questa è la versione breve, CLICKA PER SCARICARLA.

Abbiamo anche già preparato quello dettagliato, ma ve lo sveliamo prossimamente!
Per ora vi diamo solo le info base, per incuriosirvi, e stimolarvi per la fase conclusiva del lavori… la consegna si avvicina!

Annunceremo i vincitori e il programma finale verso metà marzo, per ora iniziate a valutare questa super proposta!
In ungheria ovviamente, sarà invitata solo una delegazione in rappresentanza della scuola,
quindi in collaborazione con l’agenzia viaggi di fiducia (che ha prenotato anche le edizioni passate)
abbiamo pensato di coinvolgere tutti voi che ci seguite!
Quindi vi proponiamo:
1 se la classe sarà selezionata, di aggiungere anche altri componenti alla delegazione
2 se la classe non sarà selezionata, di aggiungervi & Raggungerci!

Le quote saranno create ad hoc secondo le vs esigenze di orario e città di partenza

Piccolo suggerimento: Se notate abbiamo scelto le date in un periodo strategico.
A cavallo di 2 ponti! il 25 Aprile, e il 1° maggio.. quindi perchè non approfittare ed estendere il soggiorno visitando BUDAPEST?

Tante novità per il 2018

Buon Anno!

Iniziamo bene il 2018, con tanti buoni propositi, e iniziative!

… che ovviamente vi sveleremo nei prossimi mesi… Nel frattempo abbiamo fatto i compiti delle vacanze ( e voi??) e come promesso, vi proponiamo la relazione conclusiva del convegno di Bergamo, così anche chi non ha potuto partecipare troverà un riepilogo dei contenuti.

La relazione verrà pubblicata su facebook, con un post al dì,

quindi seguiteci per non perdere i contenuti, al termine, ci sarà anche la versione integrale scaricabile on line.

 

Ancora i nostri migliori auguri per un inizio di 2018 ricco di soddisfazioni!

 

Merry Christmas!

Auguri di Buon Natale!

Noi del team di Giovanidee abbiamo già avuto un assaggio del clima natalizio!

A kaposvar, in Ungheria, la città è già allestita con l’atmosfera del periodo più “luccicoso” dell’anno.

Come vedete pure il nostro logo si è messo a tema, la mamma e il papà in dolce attesa ( se avete perso la news con la spiegazione simbolica del nostro logo, leggi qui ) vestono il cappellino d’eccellenza di dicembre!

Ma noi non siamo andati qui per comprare i regalini, ma per organizzare il vostro arrivo!

Come vi abbiamo anticipato al convegno di Bergamo (qui l’articolo), la finale si svolgerà in questa graziosa cittadina dell’Ungheria orientale, e siamo venuti in sopralluogo per visionare le locations.

Ed ora lo possiamo annunciare orgogliosamente!

Difatti è stato siglato l’accordo anche con le autorità locali, siamo stati ricevuti dall’amministrazione che si è dichiarata onorata di ricevervi in aprile!

Ma da qui a quella data, ancora tanto dobbiamo svelarvi, quindi per ora pausa festiva, e ci aggiorniamo a gennaio!

Piccolo spoiler, il regalo ve lo stiamo confezionando per  l’anno nuovo….

Buon natale & che il 2018 vi porti tante soddisfazioni!

——————————————————————————————————————————–

Merry Christmas!
Giovanidee’s team have already had a taste of the Christmas atmosphere!

In kaposvar, Hungary, the city is already set up with the atmosphere of the most “glitzy” period of the year.
As you can see our logo has been put on a theme, mum & dad- waiting- (if you have lost the news with the symbolic explanation of our logo, read here- in ITA) wear the December’s  excellence hats!

But we did not go here to buy the gifts, but to organize your arrival!
As we anticipated at the conference in Bergamo (here the article in ITA ), the final will take place in this lovely town in eastern Hungary, and we came to visit the locations.
And now we can proudly announce it!
In fact, the agreement was also signed with the local authorities, we were received by the administration that has declared itself honored to receive you in April!
But from here to that date, we still have to reveal you, so, for now, a holiday break, and we are updating in January!
Small spoiler, we are working on making the gift for the new year …
Merry Christmas & 2018 will bring you so much satisfaction!

Due giorni di Giovanidee

Siamo veramente soddisfatti per l’ottima riuscita di questo convegno di studi, lo affermiamo con certezza, grazie ai feedback ricevuti dalle scuole. Quindi grazie a voi per esserci stati, e per aver partecipato così attivamente.

(…e anche per chi non c’era, leggi fino alla fine e scopri cos’è accaduto!)

Il programma è stato ricco e intenso, e come già confermato da molti, pieno di stimoli.

Nella prima giornata dopo l’apertura dei lavori inaugurati dal presidente Benigni ( su facebook, trovate il video registrato in diretta), si sono alternate le relazioni degli speaker: dall’acqua alla montagna, dalla salute ai rifiuti; la sostenibilità ambientale è ormai anche in campo (e in bilancio) aziendale.

A seguire, la novità di quest’anno: i workshop gli studenti hanno interagito con gli esperti. Si sono formati 3 gruppi di lavoro, dove in base al linguaggio comunicativo scelto (video, cartaceo/web o coreutico) si  è approfondito il dialogo con i componenti della giuria internazionale.

Il sabato mattina, come anticipato nella precedente  news (clicca qui se te la sei persa) abbiamo sfilato in corteo sino  a S.Agostino, sede dell’università di Bergamo (vedi foto).

Il tema ambientale si articolato, nelle parole del wwf, e poi attorno alla tavola rotonda dedicata a fratello albero, dove abbiamo sentito anche l’intervento di  greenpeace

ma questa è un’altra news, e ve la racconto settimana prossima..

Continuate a seguirci, pubblicheremo i video nelle conferenze, così anche chi non è riuscito a raggiungerci, avrà la possibilità di recuparare!

 

Accoglienza Bergamasca

Qualcuno, si riconoscerà in questa foto, scattata l’anno scorso nella precedente edizione.

Qualcuno, potrebbe prendere il loro posto sul palco, quest’anno!

Difatti sono tantissimi gli studenti che ci raggiungeranno, per l’edizione 2017-2018 del concorso internazionale Giovanidee.

I primi studenti europei saranno accolti, già domani a Orio al Serio.

Nell’area ARRIVI avremo un welcome desk, dove aspetteremo i nostri ospiti.

Saremo aiutati  dai volontari dell’isitiuto bergamasco “Galli”, dato il loro percorso di studi, questa sarà un esperienza formativa di stage, e sarà molto coinvolgente per gli studenti accogliere loro coetanei!

Nella mattinata di venerdì, i ragazzi bergamaschi, mostreranno con orgoglio la loro città, grazie alle visite guidate, organizzate anche in lingua inglese!

E qualche ora più tardi… Apertura dei lavori!

Ma questo ve lo raccontiamo in un altro post..

Convegno a Bergamo

Bergamo, città sede dell’associazione Giovanidee, è lieta di accogliervi!

Nelle giornate di novembre, le strade del centro cittadino, e di città alta, si animeranno grazie a un corteo di giovani!

Le classi che si sono iscritte per l’edizione 2017-2018, sono state invitate venerdì 10 e sabato 11 per il convegno a tema ambientale.

(cliccando) qui potete scaricare il programma, e visionare ciò che vi attende!

2 sale prestigiose dell’università di Bergamo che ospiteranno voi studenti,  relatori internazionali, oltre che alle autorità locali; Come ogni anno non mancherà il saluto del sindaco, e del Presidente della Provincia di Bergamo.

E proprio dalla sede della provincia, in una delle più nobili strade cittadine, che si avvierà il corteo..

Vi sveliamo solo qualche dettaglio: un gioco simbolico, dove un pallone gigante a forma di mondo, dovrà esser tutelato da voi, e mai lasciato cadere.

Questo a sostegno del titolo Uomo, custode di un Pianeta fragile.

 

A prestissimo con le altre news!

 

Uomo, custode di un Pianeta fragile

Con grande soddisfazione vi presentiamo il tema & il logo di questa nuova edizione!

il XII Concorso internazionale per Scuole Superiori, entra nel 2° anno del progetto “abitare l’Europa” che l’Associazione “Giovani idee” ha promosso nel triennio 2016-2019.

Lo scorso tema riguardava il diritto al lavoro, titolato “Working for Europe: Right to the Future”, ora il focus, si è improntato a un altro “tema caldo” l’ambiente

 Human being, guardian of a fragile Planet   – Uomo, custode di un Pianeta fragile

L’uomo ha acquisito una crescente consapevolezza che la pace nel mondo è in questo momento minacciata da diversi fattori, tra cui la mancanza di rispetto per la natura, dal disordinato sfruttamento delle sue risorse e dal progressivo deterioramento della qualità della vita.  Ne deriva un senso di precarietà e di insicurezza, che a sua volta favorisce forme di egoismo collettivo, di accaparramento e di prevaricazione.

Di fronte al diffuso degrado ambientale che si presenta attraverso il cambiamento climatico, l’inquinamento, la desertificazione, la siccità e le alluvioni, l’umanità si rende conto che non si può continuare ad usare i beni della terra come nel passato. L’opinione pubblica e in parte anche la politica sono preoccupati e guardano con attenzione agli studiosi delle più diverse discipline impegnati a esaminarne le cause e a suggerire i rimedi. Si va finalmente formando una coscienza ecologica!

E ora siete voi ad esser chiamati in causa! con la vostra partecipazione al concorso, sarete attivisti, sensibilizzando con i vostri elaborati.

Giovani idee si rivolge a voi giovani perché prendiate coscienza che il vostro futuro non può essere disgiunto dalle condizioni di vita dei giorni nostri.

 

THE EARTH, WOMB OF MANKIND. TO SAVE IT IS TO SAVE OURSELVES   –  Terra, grembo dell’uomo. Salvarla per salvare noi

 

Questo il Significato del nostro logo, una donna in dolce attesa,- nel grembo l’analogia con il nostro pianeta- a completare il gesto amorevole, l’abbraccio dell’uomo, che avvolge la scena in un tutt’uno.

Terra come un bambino fragile, che va protetto, amato.

Il nostro mondo associato alla famiglia, alla nostra casa.

Tutti ci prendiamo cura di ciò che amiamo e cosa più naturale di salvare dove viviamo!

 

A breve scade il termine d’iscrizione….. Aspettiamo il vostro contributo!

QUI trovate la relazione guida al tema del concorso, vi invitiamo a leggerla nella sua completezza, per poter aver il focus per il convegno propedeutico di novembre.